La ziqqurat

STORIA » Le civiltà dei grandi fiumi

I POPOLI DELLA MESOPOTAMIA - I Sumeri

La ziqqurat


La ziqqurat di Ur oggi.

 

La ziqqurat, in sumero la "grande casa", era una costruzione in mattoni posta al centro della città sumere. Era dedicata al dio protettore della città e poteva arrivare a 90 metri di altezza: era quindi perfetta per controllare dall'alto i canali e i campi intorno, oppure come luogo dove rifugiarsi durante le alluvioni. La ziqqurat era il centro religioso ed economico delle città-stato; all'interno c'erano anche le abitazioni dei sacerdoti, che condividevano con il re la gestione del potere.

Il re viveva in un altro palazzo, anche questo molto grande, ma più basso della ziqqurat, formato da più edifici coperti da terrazze sulle quali spesso c'erano bellissimi giardini.