L’apparato locomotore / 2

SCIENZE » Il corpo umano

L’apparato locomotore

I muscoli

Insieme allo scheletro i muscoli formano l’apparato locomotore, di cui sono la parte attiva.
Nel corpo umano ci sono:

  • i muscoli volontari, che obbediscono alla nostra volontà. Sono attaccati alle ossa per mezzo di robusti cordoni detti tendini. Sono formati da fibre rosse e striate;
  • i muscoli involontari, che si muovono indipendentemente dalla nostra volontà. Questi muscoli non sono collegati alle ossa e sono formati da fibre più chiare. Lo sono, per esempio, i muscoli dello stomaco e dell’intestino. Anche il cuore è un muscolo involontario, che si contrae continuamente per tenere in vita l’organismo.

1. MUSCOLO FRONTALE
2. MUSCOLI OCULARI
3. DELTOIDE
4. PETTORALE
5. BICIPITE
6. MUSCOLO RETTO DELL’ADDOME
7. QUADRICIPITE
8. TIBIALE ANTERIORE
9. TENDINE D’ACHILLE

I muscoli più potenti sono quelli posti lungo la colonna vertebrale (gran dorsale), perché servono per mantenere la posizione eretta. I muscoli del collo (splenio) e delle spalle (trapezio), invece, sostengono il peso della testa e ne permettono i movimenti.


1. SPLENIO
2. TRAPEZIO
3. GRAN DORSALE