Le donne

CLASSE a 4 La terra di Gesù Le donne Nella società del tempo di Gesù, le donne si occupavano della famiglia e della casa. Non avevano gli stessi diritti degli uomini: erano considerate inferiori e dovevano obbedire prima al padre, poi al marito. Le bambine non andavano a scuola. Le vedove, rimaste senza marito, restavano senza protezione e in grande povertà. Gesù però non considerava affatto le donne inferiori: il suo messaggio d amore era rivolto a tutti. E, anche se spesso veniva criticato, Gesù aveva tra i suoi discepoli e seguaci anche alcune donne. Fu proprio una donna la prima persona a cui Gesù apparve dopo la risurrezione: Maria Maddalena. Nel corso del tempo, le donne hanno molto lottato per ottenere il giusto riconoscimento; ma ancora oggi, in molti Paesi del mondo, uomini e donne non hanno gli stessi diritti. Leggi nell attività le storie di alcune donne che, con grande fatica, sono riuscite a realizzare i loro sogni nonostante le dif coltà. ATTIVIT Collega ciascun nome con la descrizione giusta aiut aiutandoti con gli indizi illustrati. Millo Castro Zaldarriga (nata nel 1922) Sonita Alizadeh (nata nel 1996) Matilde Montoya (nata nel 1859) Messicana, si iscrisse all università di Medicina anche se era l unica donna. Riuscì a laurearsi e a far approvare una legge che consentisse anche alle donne di diventare medico. Cubana, sognava di imparare a suonare il tamburo, anche se nell isola dove viveva potevano farlo solo i maschi. Lei però convinse il padre a mandarla a lezione. Divenne così brava che raggiunse un successo internazionale. Afghana, rischiò a 10 anni di essere venduta come sposa perché i genitori erano molto poveri. Ma lei desiderava studiare, scrivere canzoni e cantarle. Riuscì a scrivere una canzone che divenne famosa e a vincere una borsa di studio per gli Stati Uniti. RICOMPONI IL VILLAGGIO PAG. 12 9