Pagina 3

MATEMATICA STRATEGIE PER RISOLVERE PROBLEMI Vediamo come hanno risolto il problema tre bambini della tua età. A Giorgia 48 : 3 = 16 RISPOSTA: nella stalla ci sono 16 mucche. B Carlo 48 : 4 = 12 RISPOSTA: nella stalla ci sono 12 mucche. C Pietro 48 : 4 = 12 12 3 = 9 RISPOSTA: nella stalla ci sono 9 mucche. Come vedi per lo stesso problema i tre bambini hanno ottenuto risultati diversi. Ma fra questi risultati qual è quello che risponde correttamente alla domanda? Tu come avresti risolto il problema? Vediamo di capire quali ragionamenti hanno seguito i tre bambini. Analizziamo i calcoli eseguiti dai bambini e aggiungiamo a che cosa si riferiscono i numeri. A Giorgia ha utilizzato i due numeri presenti nel problema 48 e 3 e li ha uniti con un segno di operazione: la divisione. Ma se interpretiamo che cosa significano i dati, scopriamo che il risultato non ha nessun significato. 48 zampe : 3 pecore = 16 ..............? B Carlo ha capito che per risolvere il problema bisognava tenere in considerazione un dato che non è scritto, ma che noi conosciamo: gli animali di cui si parla nel testo hanno 4 zampe. Perciò ha fatto il seguente calcolo, ma non ha trovato il numero delle mucche, bensì il numero degli... Completa tu: 48 zampe in tutto : 4 zampe di ogni animale = 12 ................................. nella stalla C Pietro ha risolto correttamente il problema. Analizza i calcoli svolti da Pietro aggiungendo a che cosa si riferiscono i numeri. 48 .......................................... : 4 ............................................. = 12 ................................................ 12 .......................................... 3 ............................................ = 9 .................................................. Come puoi osservare per risolvere un problema è necessario tenere sempre a mente l obiettivo che vuoi raggiungere e dare un significato ai numeri che usi per la risoluzione. 3