Sintesi - Più facile

Usa la MAPPA alle pp. 220-221 dell ATLANTE e la VERIFICA a p. 182 del QUADERNO. PI FACILE SINTESI SI gli EGIZI Dove e quando Mar Mediterr aneo Basso Egitto Ba Men El-Amarna Ma lo Ni r Karna ak Tebe ((Luxor) r) ss Valle dei Re Ro La civiltà degli Egizi si sviluppò in Africa del Nord, lungo il corso del fiume Nilo, dal 3500 a.C. circa al I secolo a.C. Giza Saqqara o Alto Egitto Asssua an Le attività Gli Egizi avevano imparato a canalizzare le acque del Nilo e a sfruttare la fertilità della terra dopo le piene. Si dedicavano principalmente all agricoltura, all allevamento, alla caccia e alla pesca. Erano anche abili artigiani e commercianti. L organizzazione L Egitto era governato dal faraone, che aveva tutti i poteri. La società era formata da funzionari, sacerdoti e scribi, da guerrieri e artigiani, da contadini e, al livello più basso, da schiavi. La religione Gli Egizi erano politeisti. La divinità più importante era Amon-Ra, il dio del Sole. Gli Egizi credevano nella vita oltre la morte, perciò mummificavano i defunti. Costruirono tombe grandiose per i faraoni: le piramidi. La cultura Gli Egizi scrivevano utilizzando i geroglifici. In campo scientifico, raggiunsero notevoli conoscenze nella matematica, nell astronomia e nella medicina. 41