Pagina 57

IL RACCONTO FANTASTICO - Stavolta non mi freghi, Julia! Non credere di farla franca! - ho gridato. Ero un bel gatto grigio adesso e non avevo certo paura di un piccolo topo marrone! E l'avrei di certo acchiappata se non mi avesse giocato uno sporco tiro. Stavo per saltare su Julia il topo, quando Julia il topo è scomparsa nel nulla. E chi c'era al suo posto? Julia l'elefante! Tutti i peli mi si sono drizzati sulla schiena e la coda si è gon ata come un pallone. Per un gatto era impossibile avere la meglio con un elefante. Stavo per scappare via, quando Alex è saltato da dietro al divano. Ha cercato di frenare, inutilmente, è scivolato sul pavimento e poi è venuto a sbattere contro di me. Bang! Siamo ritornati ragazzi e c'era un grosso, enorme elefante di fronte a noi. M. Blackman, Il mio amico trasformista, Sinnos Esplora il testo v Nel testo avvengono tre fatti inverosimili. Cercali e completa le frasi. - Mike si poi gli spuntano il pelo, i baffi e le orecchie, si è in un gatto. - Il topo Julia all improvviso e riappare come un . - Alex e Mike corrono, si scontrano e un enorme elefante davanti a loro. ragazzi con v Quale tempo usa l autore per raccontare la storia? Passato. v Il luogo in cui avvengono i fatti è: realistico. inverosimile. v Il narratore è: interno. esterno. v Chi è il protagonista del racconto? Il narratore. Presente. Futuro. Alex. Per comprendere RIFLETTO SULLA LINGUA v Indica con una se le affermazioni sono vere (V) o false (F). - I fatti si svolgono in un appartamento. V F - Il protagonista si trasforma in un gatto bianco. V F - Julia non vuole farsi trovare. V F - Julia prima è un elefante e poi un topo. V F - Julia è la sorella di Alex. V F Le parole evidenziate nel testo sono indicatori: di luogo. di tempo. Le parole pop, squiik e bang sono: onomatopee. parole inglesi. 57