Pagina 85

w i VERBI Morfologia COME SI FORMA TRAPASSATO PROSSIMO Indica un azione compiuta nel passato e precedente ad un altra azione passata già conclusa ed espressa solitamente al passato remoto. Chiara aveva studiato molto e prese un bel voto. ausiliare al tempo imperfetto + participio passato del verbo che esprime l azione azione successiva espressa al passato remoto Coniuga i verbi al trapassato prossimo. (Capire) che non era sincero e non gli diedi fiducia. La mamma (preparare) una bellissima torta e la mangiammo a pranzo. Starnutì perché (prendere) molto freddo. COME SI FORMA TRAPASSATO REMOTO Individua un azione compiuta nel passato prima di un altra azione espressa solitamente al passato remoto (l utilizzo di questo tempo è sempre meno diffuso). Quando ebbi riparato la gomma potei ripartire. ausiliare al passato remoto + participio passato azione successiva espressa al del verbo che passato remoto esprime l azione Coniuga i verbi al trapassato remoto. Una volta che (ottenere) il visto di entrata, potemmo visitare gli Stati Uniti. Lasciò la stanza quando tutti (uscire) . COME SI FORMA FUTURO ANTERIORE Indica un azione futura che dovrà compiersi prima di un altra azione espressa al futuro semplice. Quando avrò finito i compiti andrò in piscina. ausiliare al futuro semplice + participio passato azione successiva espressa al del verbo che futuro semplice esprime l azione Coniuga i verbi al futuro anteriore. Quando (tornare) dalla Francia mi mangerò subito un bel piatto di spaghetti! Faremo le prove della recita non appena (imparare) Dopo che (leggere) la parte. il racconto, ne farò il riassunto. 85